Croissant ricetta e curiosità

La parola croissant, significa  mezzaluna crescente .

Croissant ricetta e curiosità

Il croissant ha origini molto lontane è discendente del Kipferl austriaco nato attorno al 1839 dall’ufficiale di artiglieria  austriaco August Zang, che nel 1909 fondò  la Boulangerie Viennoiseda, la sua pasticceria viennese.

Alcune notizie utili

Sapevate che per ottenere un croissant perfetto il burro per le pieghe deve pesare 3/4 del peso della farina?

Se la farina pesa 1 kg, il burro peserà 750 g .

Ingredienti per circa 12 croissant sfogliati
  • 350 g farina Manitoba
  • 1 uovo medio intero
  • 5 g di lievito secco in polvere
  • 1 cucchiaino di estratto alla vaniglia o una bustina di vanillina
  • 30 g burro morbido
  • 55 g zucchero
  • 175 g latte intero
  • 5 g sale
  • 1 arancia non trattata (la buccia grattugiata)
Per le pieghe della pasta per i croissant
  • 175 g di burro tedesco
Per spennellare
  • 1 albume d’uovo

preparare il burro e mettere in frigorifero

in una terrina , quindi, le polveri, la farina, il lievito in polvere, il sale, la vanillina, lo zucchero ed infine la buccia dell’arancia

mescolare e al centro versare il latte tenuto per 15 minuti a temperatura ambiente , l’uovo , aggiungere in ultimo il burro ed impastare fino a formare una palla liscia ed omogenea e lasciare  lievitare fino al raddoppio coperta da un telo umido da cucina o da pellicola trasparente, dentro il forno spento per circa 1 ora, ricavare un rettangolo del doppio della misura del burro, aggiungere al centro il burro, sigillare , tirare e piegare a metà  con la chiusura al centro 

coprire  e lasciare in frigorifero per 1 ora

in seguito, procedere con le tre pieghe per i croissant e  il dovuto riposo tra una e l’altra dai 40 ai 60 minuti

dopodiché, formare dei triangoli con base 8 cm e altezza 10 cm

 

i croissant, vanno poi lasciati a  lievitare a lungo sulla teglia  di cottura, per circa 2/3 ore, appoggiandoli con la chiusura rivolta in basso per evitare che si aprano nel periodo di lievitazione 

spennellare i croissant con albume d’uovo una volta posti , appena saranno ben lievitati, scaldare il forno, portandolo alla temperatura di 180°C , infine, ripetere questa operazione prima di cuocerli  per 15/18 minuti

Croissant ricetta veloce e facile (senza planetaria)Croissant ricetta veloce e facile (senza planetaria) Croissant ricetta veloce e facile (senza planetaria) Croissant ricetta veloce e facile (senza planetaria)

Croissant ricetta veloce e facile (senza planetaria)

 I croissant si possono anche tranquillamente preparare e congelare per giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *